MOBILE DA SALA (bottega di E. Zaccari) 1927

MOBILE DA SALA (bottega di E. Zaccari) 1927
Visualizza le immagini ad alta risoluzione Download in HD

MOBILE DA SALA (bottega di E. Zaccari) 1927

Mobile vetrina da sala, in legno magistralmente intagliato, con effetto di bombatura della anta centrale vetrata ottenuto rilegando a piombo numerosi pezzi di vetro sagomato sia su un asse rettilineo che curvilineo. Realizzato nella bottega milanese dell'ebanista Ettore Zaccari (1877-1922) e presentato alla III Biennale di Monza nel 1927. 

 La lavorazione delle parti in vetro è attribuibile alla Vetreria Artistica di Alessandro Grassi. Modificato all'interno nel secondo dopoguerra con inserimento nel vano centrale di antine di sicurezza, cassettiera dotata di sofisticato sistema di apertura e pannello nascosto dietro il quale è aperto un riquadro per cassaforte a muro. Sul retro è visibile un frammento documentale relativo all'evento espositivo monzese.  

RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI
R. Bossaglia - V. Terraroli, Milano Deco. la fisionomia della città negli anni '20, Skira, Milano, 1999, pagg. 74-75.

30 altri prodotti della stessa categoria: