SCRIVANIA DESIGN VITTORIO DASSI CON SEDUTE ATTR. ULRICH

SCRIVANIA DESIGN VITTORIO DASSI CON SEDUTE ATTR. ULRICH
Visualizza le immagini ad alta risoluzione Download in HD

SCRIVANIA DESIGN VITTORIO DASSI CON SEDUTE ATTR. ULRICH

Elegante scrivania esecutiva prod. Vittorio Dassi in legno impiallacciato, piani in cristallo fumè, puntali piedi in ottone, con relative sedute attribuibili a Guglielmo Ulrich composte da n. 1 poltroncina e n. 2 sedie in similpelle.  Dimensioni:  scrivania 180X89X79H cm - poltroncina 54X52X96H - sedia 45X45X89H cm.

Sulla scrivania frammento di etichetta con indicazione "Seregno" (località prossima alla zona di produzione Vittorio Dassi) [v. immagine]
N.B.  Il piano superiore in cristallo fumè è attualmente spezzato. Gli oggetti vengono venduti come da descrizione. Restauri ed integrazioni sono possibili previo preventivo.

Guglielmo Ulrich (1904-1977) è stato architetto, disegnatore, arredatore e pittore, attivo tra gli Trenta e Settanta del Novecento. Con la sua opera ha offerto il suo contribuito alla cultura architettonica milanese ed in particolare alla nascita di un'identità del design italiano. Legato a Gio Ponti e a tutto quel gruppo che, gravitante intorno alla rivista "Domus", propugnava una forte modernizzazione del gusto e della casa, Ulrich seppe tuttavia mantenere un saldo rapporto con la tradizione e in particolare con quella borghese sette-ottocentesca. Assieme a Piero Bottoni ha realizzato alcuni importanti edifici, tra cui il Palazzo Argentina in Corso Buenos Aires. La sua capacità di porre un saldo rapporto tra storia e modernità, tra tradizione e innovazione, ne fa un personaggio rilevante nella storia del design italiano ed europeo. (Fonte: http://www.ordinearchitetti.mi.it/it/notizie/dettaglio/1310-guglielmo-ulrich-1904-1977)

30 altri prodotti della stessa categoria: